Sant’Elpidio a Mare – APERTURA SPETTACOLARE PER IL NATALE

Sant'Elpidio a Mare - APERTURA SPETTACOLARE PER IL NATALE

E’ stata un’apertura scenografica quella della programmazione natalizia 2014 che è stata proposta in centro storico domenica pomeriggio. La piazza si è illuminata dei colori, delle luci e dei suoni delle fontane danzanti che hanno rappresentato, con le due esibizioni programmate nel tardo pomeriggio e in serata, il momento clou di un pomeriggio di festa che ha chiamato a raccolta grandi e piccini. Alla casina di Babbo Natale in tanti hanno consegnato le loro letterine, hanno scattato foto ricordo e consegnato i disegni per il concorso natalizio dedicato ai bambini. E poi lo spettacolo di magia in piazza Gramsci ed i burattini alla piazzetta della Pupa hanno intrattenuto i più piccoli ma anche divertito i più grandi. Alle 17.30 e alle 19.00, però, si sono avuti i momenti più suggestivi con l’avvio dello spettacolo offerto dalle fontane danzanti. A ritmo di musica, sono stati proposte delle evoluzioni con gli zampillii di una fontana che ha lasciato i presenti a bocca aperta. In un crescendo di suoni e di colori, anche delle lingue di fuoco hanno reso lo spettacolo ancor più suggestivo. Alle 18 nella sede della Contrada Santa Maria è stato proposto l’appuntamento con lo scrittore Marco Malvaldi, nell’ambito del Festival Giallomare ed anche qui si è avuto un pubblico numeroso ed attento. A portare il saluto dell’Amministrazione Comunale è stato l’Assessore al Turismo e Politiche Giovanili Emanuele Gentili. Ai Musei cittadini, invece, si sono avute delle Insuperabili Guide, i ragazzi dei centri Cser, il Girasole e La Serra hanno vestito i panni di specialissime guide nell’ambito della “Giornata Mondiale della Disabilità”. Le iniziative al calendario delle festività natalizie, dunque, sono entrate nel vivo. Domani, 9 dicembre, sarà la volta degli omaggi alla Beata Vergine di Loreto con la Santa Messa in Perinsigne Collegiata alle ore 18.30 e, a seguire, l’accensione del faore in piazza Gramsci. Anche a Piane Tenna, alle ore 18.00, sarà acceso un falò e lo stesso rituale sarà seguito anche a Castellano, nello spazio antistante l’Osservatorio Astronomico (ore 21.00) così come al campetto del Quartiere Angeli (ore 21.00). Si replicherà, poi, con una grande domenica di festa il 14 dicembre con il mercatino di Natale, l’appuntamento con i laboratori al Museo e tanto altro ancora.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento