SANT’ELPIDIO A MARE – FESTA DEL PATRONO SANT’ELPIDIO ABATE ARCHIVIATA CON SEGNO POSITIVO

festa del patrono

SANT’ELPIDIO A MARE – I festeggiamenti del Santo Patrono sono ormai passati ed è tempo di consuntivi.
Quella del 2014 è stata un’edizione che potrà essere ricordata per la varietà delle proposte messe in campo e per il bel successo in termini di consensi e presenze anche se il maltempo non ha permesso lo svolgimento dell’evento conclusivo che tutti aspettavano ossia lo spettacolo delle “Fontane danzanti”.
Comunque la settimana di manifestazioni ha calamitato l’attenzione degli elpidiensi, e non solo, con alti picchi di gradimento.
Il 27 agosto apertura con il botto con lo spettacolo “Winner Show. I marchigiani dell’anno” che, in una piazza stracolma, ha fatto sfilare tante aziende del territorio con tanti personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e della televisione in passerella.
Il 28 agosto Piazza Matteotti si è invece trasformata in un grande dancing all’aperto con pista da ballo, tavolini ed un allestimento molto gradevole che ha aiutato a creare una bella atmosfera insieme alla voce e alla musica di Barbara e C. che ha fatto ballare centinaia di persone.
Il 29 cena con ballo per gli anziani in Piazza Matteotti, conferenza e gran concerto nella chiesa di Sant’Agostino con l’Accademia Organistica e, per i più giovani, il concerto del gruppo urban-folk “L’Armata Brancaleone”.
Come per dire… ce n’è per tutti i gusti! Il 30 l’appuntamento con Naif Erin, raffinata interprete di un linguaggio nuovo nel mondo musicale, che con la sua band ha regalato ai presenti un concerto di qualità. Il 31 altro boom di presenze dal pomeriggio alla sera, prima con la manifestazione dedicata alle famiglie “La Piazza Incantata e la torre dei misteri”, poi a seguire con l’evento di beneficenza “La Partita del Cuore”.
Nel pomeriggio di domenica, infatti, nonostante l’imperversare del maltempo, con un violento acquazzone fino ad un’ora dall’inizio della manifestazione, la piazza principale della città si riempita dei colori e dei suoni della festa con tanti bambini e le loro famiglie. Divertimento puro e genuino con giocolieri, saltimbanchi, truccabimbi, cantastorie, trampolieri e con la Torre Gerosolimitana presa d’assalto da una lunga coda di curiosi speranzosi di incontrare il simpatico fantasma Cicciottino che vagava per il monumento alla ricerca della sua identità alla fine ritrovata con l’aiuto dei tanti visitatori.
In serata poi “La Partita del Cuore” ha letteralmente riempito gli spalti del campo sportivo Mandozzi nonostante la pioggia iniziale. Uno spettacolo!… gioco, sana satira paesana, musica e belle coreografie con gli elpidiensi protagonisti in campo e sugli spalti e con una madrina d’eccezione come Natascia Stefanenko. Il 1° settembre, poi, la commedia dialettale della Compagnia Gubinelli al teatro Cicconi ha registrato un altro pienone e tanto divertimento.
Le diverse iniziative hanno però evidenziato un fatto importante, ovvero la voglia degli elpidiensi di stare insieme. Le molteplici offerte inserite nel cartellone ha dato a tutti la possibilità di avere uno spazio dedicato, dai grandi a più piccini, trascorrendo delle serate in allegria e in compagnia in centro storico

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento