Sant’Elpidio a Mare – “Foibe, perché?”, mercoledì l’iniziativa al Giusti

INTENSA DOMENICA DI SPORT NEL TERRITORIO DI SANT'ELPIDIO A MARE

Il 10 febbraio è stato riconosciuto quale “Giorno del Ricordo”, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e dalla più complessa vicenda del confine orientale.

Il Comune elpidiense, per commemorare adeguatamente tale giornata, propone una iniziativa rivolta alle scuole nella mattinata di mercoledì 11 febbraio, con lo spettacolo “Foibe. Perché?”.

Si tratta di uno spettacolo proposto dall’Assessorato alla Cultura e Turismo in collaborazione con l’Associazione Progetto Creazione ed è indirizzato a studenti delle scuole medie superiori. L’iniziativa rientra nell’ambito delle proposte volute per diffondere la conoscenza dei tragici eventi presso i giovani delle scuole in modo da conservare la memoria di quelle vicende e valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli italiani dell’Istria, di Fiume e delle coste dalmate in particolare ponendo riguardo al contributo da loro fornito negli anni trascorsi e negli anni presenti.

“Con lo spettacolo di domani – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – rendiamo omaggio a quegli Italiani che furono vittime degli eventi accaduti durante la guerra e l’immediato dopoguerra, Italiani che si scoprirono nel ruolo di oppressi e perseguitati. Vogliamo commemorare tale giornata perché riteniamo giusto non dimenticare queste atrocità e veri e propri crimini e condannarle con la dovuta fermezza e sdegno”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento