Sant’Elpidio a Mare – Promozione del libro con il progetto #ioleggoperchè

Sant'Elpidio a Mare - Promozione del libro con il progetto #ioleggoperchè

L’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola ha raccolto l’invito a partecipare alla grande mobilitazione nazionale di promozione del libro e della lettura “#ioleggoperchè”. Si tratta di una iniziativa che sta coinvolgendo amanti della lettura, in veste di messaggeri, ma anche tanti enti, associazioni, gruppi di lettura, biblioteche, circoli di lettura in tutta Italia. L’iniziativa persegue l’obiettivo di stimolare chi legge poco o chi non legge affatto e, guardando i dati, si tratta della metà degli italiani. L’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola, chiamata in causa nell’ambito di tale progetto da uno dei “messaggeri” presenti nel territorio, nella giornata del 23 aprile organizzerà un incontro – in collaborazione con il Centro Nazionale Insegnanti Specializzati, sede di Fermo – per parlare delle abilità cognitive che sono alla base della lettura. I messaggeri altro non sono se non appassionati lettori che hanno raccolto la sfida e si sono fatti da tramite per distribuire in tutta Italia 240 mila libri. A Sant’Elpidio a Mare l’occasione per distribuire libri gratuitamente sarà contestuale con l’iniziativa dell’Associazione Arcobaleno che ha raccolto l’invito di un locale messaggero. “ Quello che stiamo organizzando per il 23 aprile è un incontro che riteniamo possa rientrare appieno nello spirito dell’iniziativa #ioleggoperché – fa sapere la presidentessa, Sabrina Malvestiti – e nel corso della serata gli esperti del Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzato sede di Fermo interverranno su tematiche che riguardano lo sviluppo cognitivo dei più piccoli nell’ottica dell’apprendimento delle capacità che li porteranno, nel tempo, ad imparare a leggere. Occhi puntati sui futuri lettori, dunque, fin da piccini. Nel corso della serata daremo anche il nostro contributo per la campagna nazionale #ioleggoperchè ed abbiamo proposto anche alla Biblioteca Civica di collaborare in modo da unire le forze nell’ottica della promozione della lettura, nei bambini e non solo”.

L’Associazione Arcobaleno, dunque, ha raccolto la sfida e rilancia coinvolgendo il C.N.I.S. e la biblioteca comunale. La data scelta per l’evento è quella del 23 aprile ed i dettagli sono in definizione.

Nella foto, a sinistra la presidente Malvestiti, al centro la vice presidente Scilla Pistolesi con altre mamme che fanno parte dell’associazione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento