Concorso di Poesia

Sant’Elpidio a Mare – Si chiude con successo il febbraio di “Favole a Merenda”

locanda dei matteri presentazione

E’ stato appena archiviato il successo con le “Favole a merenda” del mese di febbraio che arriva un altro successo annunciato per il mese di marzo con l’iniziativa proposta dall’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola. Per domenica 22 e domenica 29 marzo le “Favole a merenda” si trasferiscono in cucina grazie alla collaborazione stretta tra l’Assocazione ed il ristorante di Bivio Cascinare “La Locanda dei Matteri”.

L’iniziativa sarà proposta, per entrambe le date, nei locali messi a disposizione da Barbara Settembri, titolare e chef del ristorante che si è resa disponibile per proporre il laboratorio manuale che caratterizza gli appuntamenti delle “Favole a merenda” nella cucina del suo ristorante.

“Grazie alla disponibilità di Barbara Settembri – dice il Presidente dell’Associazione, Sabrina Malvestiti, nel presentare l’iniziativa – proporremo la lettura di storie a tema culinario per poi passare al laboratorio manuale che sarà tenuto dalla chef nella cucina del suo ristorante. Abbiamo avuto molte adesioni e, d’accorto con la chef, abbiamo chiuso le iscrizioni per evitare un eccessivo affollamento in cucina che comporterebbe difficoltà di gestione del laboratorio. Abbiamo trenta bambini per ogni data e sono davvero tanti”.

“Porterò i bambini in cucina in due turni – aggiunge la chef Barbara Settembri – dopo la lettura delle favole a cui assisteranno tutti insieme i bambini saranno divisi in due gruppi di quindici: mentre i primi quindici verranno in cucina con me gli altri seguiranno un laboratorio manuale con le mamme ed i papà, guidati dai volontari dell’associazione. Poi, uscito il primo gruppo dalla cucina, si scambieranno i ruoli in modo che ognuno avrà fatto una parte di laboratorio in cucina ed una parte di attività manuale. E’ stato necessario organizzarci in questo modo per permettere a tutti i bambini di essere protagonisti allo stesso modo: un sovraffollamento in cucina avrebbe pregiudicato la buona riuscita dell’iniziativa e ci sarebbe stato il rischio che qualcuno sarebbe rimasto in disparte e non è certo quello che vogliamo”.

I bimbi entreranno in cucina da soli, senza genitori. “La mia esperienza con i bambini – prosegue la chef – mi porta a dire che sono molto attenti e precisi quando sono soli, senza qualcuno che possa avere la tentazione di riprenderli o distrarli. Sarà un momento in cui saranno protagonisti esclusivi in cucina assieme a me ed ai miei assistenti”.

Come avviene per ogni appuntamento con le “Favole a merenda” al termine dell’incontro ci sarà la merenda che, questa volta, sarà offerta da Barbara Settembri.

“Ringrazio fin d’ora La Locanda dei Matteri per la disponibilità – conclude Sabrina Malvestiti – e per aver scelto di essere partner della nostra Associazione. Il gran riscontro avuto in termini di prenotazioni ci fa pensare che l’idea piace, ancor di più se si tratta di rendere i bambini protagonisti in cucina. Ci sono altre persone che continuano a chiedere di poter iscrivere i loro figli: purtroppo per il momento non possiamo aggiungere bambini ma stiamo tenendo una lista d’attesa nel caso in cui qualcuno dovesse ritirarsi all’ultimo momento”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento