Stefan Milenkovich e FORM a Fabriano e Jesi

Stefan Milenkovich e FORM a Fabriano e Jesi

Si sta per concludere il progetto di residenza FORM che vede impegnato Stefan Milenkovich in una serie di concerti in tour per le Marche, masterclass nei conservatori e incontri con la cittadinanza e con gli studenti.

Due le esibizioni in cartellone: venerdì 27 marzo, alle 21.15 al Teatro Gentile di Fabriano e lunedì 30 marzo (ore 21) al Pergolesi di Jesi.

Milenkovich, uno dei violinisti di maggior talento dell’ultima generazione, insieme all’Orchestra Filarmonica Marchigiana diretta da David Crescenzi, affronta un programma molto impegnativo che celebra i 150 anni dalla nascita di Jean Sibelius, simbolo musicale dell’identità nazionale finlandese. Agli spettatori dei teatri anconetani viene proposto l’affascinante, inquieto e imprevedibile Concerto per violino op. 47, a chiusura di una stimolante serata musicale che prevede, nella prima parte, una delle composizioni più apprezzate dello Stravinskij neoclassico, la Pulcinella Suite su temi di Pergolesi, preceduta da un’opera su commissione FORM del compositore jesino contemporaneo Saverio Santoni, dal titolo Navigando. Con le ultime due esibizioni si chiude una tournée di due settimane che ha portato Milenkovich e FORM nei maggiori teatri marchigiani, da Pesaro a Fermo, passando per Macerata.

A Fabriano biglietto intero a 18 euro, ridotto a 14 (giovani fino a 25 anni e anziani sopra i 65 anni, soci fondazione Carifac, iscritti scuole di teatro e danza della città, soci FENALC, circolo ARCI, DLF, tutte le corali della città di Fabriano, banda musicale, scuola Barberino). Info 0732/3644.

A Jesi ingresso da 12 a 18 euro, in vendita presso la Biglietteria del Teatro (da mercoledì, ore 9.30-12.30 / 17.00-19.30). Prezzo speciale per le scuole, a 4 euro; per info 0731/206888.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento