Concorso di Poesia

Primo torneo di bridge in Amandola – Si apre la possibilità di un corso in città

Primo torneo di bridge in Amandola - Si apre la possibilità di un corso in città

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Bridge Fermo-Porto San Giorgio, iscritta alla FIGB del CONI (Federazione Italiana Gioco Bridge) organizza per domenica 9 novembre presso il Ristorante “La Gorbe e l’Ua” di Amandola l’ottava edizione del torneo di bridge a coppie con il patrocinio del Comune di Amandola e sotto la protezione del… tartufo bianco!

L’associazione promotrice del torneo vanta una lunga tradizione bridgistica. Nata negli anni ‘60 per volontà dell’ing. Andrea Natale e di Carlo Pasquaré, grazie ad un gruppo di ottimi agonisti ha potuto centrare diversi successi nazionali, come la vittoria della Coppa Italia a squadre. Attualmente sono iscritti 50 giocatori che partecipano a tornei sociali e regionali. Il torneo di Amandola, inserito all’ultimo momento nel grande evento di Diamanti a Tavola, ha come scopo principale la promozione del bridge, dando modo anche a giocatori non iscritti di partecipare ai tornei e vede la presenza di giocatori delle associazioni di San Benedetto del Tronto, di Macerata e Recanati.

Per valorizzare anche l’aspetto sociale del bridge, al termine del torneo si terrà una cena presso il Ristorante “La gorbe e l’ua” a base di tartufo e prodotti tipici. Per l’occasione i premi per i vincitori saranno in prodotti locali di Amandola e dintorni.

Negli obiettivi dell’associazione c’è la volontà di far conoscere il Bridge nel Fermano e a tal proposito da 2 anni svolge il corso di insegnamento gratuito presso il Circolo di Montegiorgio, con buon successo. Pertanto, se tra gli amandolesi ci fosse qualcuno che volesse iniziare il corso, si potrà prendere senz’altro in considerazione di aprirne uno anche in Amandola.

I responsabili saranno a disposizione durante le pause del torneo. Info: Andrea Angelini 347-2669410.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento