Concorso di Poesia

Viaggio nelle culture nella biblioteca e nei musei di Fermo

Viaggio nelle culture nella biblioteca e nei musei di Fermo

Nell’ambito del Grand Tour della Cultura 2014 la città di Fermo propone una serie di iniziative con a tema il viaggio come strumento di conoscenza dell’altro. Quattro gli spazi cittadini interessati dagli appuntamenti in programma per novembre e dicembre.

La Biblioteca Civica di Fermo allestisce, a partire dal 31 ottobre e fino al 30 novembre nello spazio adiacente alla Sala del Mappamondo, una accurata selezione di libri antichi sul tema del viaggio e delle esplorazioni: dal Settentrione d’Europa al bacino del Mediterraneo, dalle Indie Orientali a quelle Occidentali, attraverso il fondamentale varco aperto dalla scoperta di Cristoforo Colombo (del quale la Biblioteca conserva il primo “resoconto” a stampa), la mostra è la testimonianza dell’allargamento progressivo ed inarrestabile dei confini del mondo conosciuto e della straordinaria varietà di civiltà e tradizioni che si offrirono, da allora, alla nostra conoscenza ed esperienza.

Sui diari affascinanti dell’esploratore artico Silvio Zavatti e sulle terre descritte nelle pubblicazioni cinque-secentesche messe in mostra dalla Biblioteca Civica, la Biblioteca Ragazzi propone “Viaggi di mare e di terra”, un percorso di laboratori e di letture a misura di bambino (tutti i mercoledì di novembre alle 17), centrati sul valore dell’intercultura, della bellezza della diversità, della fatica e della soddisfazione del viaggiare. L’idea di fondo dei percorsi sul viaggio è quella di ricreare ambienti, suoni e visioni di mondi sconosciuti per far assaporare ai bambini il fascino e la ricchezza di nuove modi e nuove culture.

I Musei di Fermo, con la collaborazione della Società cooperativa Sistema Museo, propongono un percorso dal titolo “Gli artisti della Pinacoteca di Fermo e l’importanza del viaggio nella loro formazione artistica”, con visite tematiche alla Pinacoteca Civica fra le opere di Crivelli, Jacobello del Fiore e Rubens (date visite: 16.11-30.11; 14.12 – 21.12).

Ad arricchire la rassegna, anche gli appuntamenti in calendario all’Istituto Geografico Polare. Per l’occasione domani, venerdì 31 ottobre alle 17, riapre la mostra su “Le spedizioni artiche di Silvio Zavatti 1961-1969”. Gli appuntamenti, in programma dal 24 ottobre al 14 dicembre, proseguiranno l’1 e il 2 novembre. Alle 17 letture dai “Diari” di Zavatti a cura del direttore dell’Istituto Polare, dott.ssa Maria Pia Casarini dedicate il sabato alle sculture Inuit e ai reperti naturalistici e la domenica ai reperti Sami e groenlandesi. Il 9 novembre, sempre alle 17, conferenza sulle spedizioni del Generale Umberto Nobile con il dirigibile Italia sul pack. Per l’occasione saranno esposti tutti i libri relativi alla spedizione, conservati nella Biblioteca Polare di Villa Vitali. Sabato 22 novembre letture dal libro del Duca degli Abruzzi “La stella polare nel Mare Artico”. Le due conferenze saranno riproposte in un unico appuntamento il 29 novembre. Domenica 23 novembre infine proiezione dei filmati originali delle spedizioni artiche di Zavatti. Inoltre dal 3 al 28 novembre, il lunedì, il mercoledì e il venerdì pomeriggio, visita guidata gratuita al Museo Polare e per le scuole l’occasione di visitare il Museo due giorni a settimana.

Nel Grand Tour della Cultura 2014 si inserisce infine anche il concorso “Storie da Biblioteca” arrivato alla III edizione. Il concorso si rivolge a tutti gli appassionati di lettura, scrittura e fotografia, chiamati a proporre un testo e/o un reportage fotografico sul tema appunto “Musei, Archivi e Biblioteca: crocevia di culture”. Appuntamento il 4 novembre dalle ore 14.00 fino alle ore 19.00 in Biblioteca e nei Musei di Palazzo dei Priori.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento